I tre cuccioli sopravvissuti a 45 giorni

Selezione Naturale

 

“Dimmi, o luna: a che vale

 Al pastor la sua vita,
 La vostra vita a voi? dimmi: ove tende
 Questo vagar mio breve,
 Il tuo corso immortale?”
[…]
 
da Canto notturno di un pastore errante dell’Asia
di G.Leopardi
 
Dedicato a Manta e ai suoi cuccioli.

 
Nove neonati, sani e vitali, hanno visto la luce tra la paglia nel cratere scavato dalla loro mamma, in una candida giornata nevosa dello scorso gennaio.
Pochi giorni dopo una colibacillosi ne ha colpiti sei.
 
La Natura, talvolta spietata, ha fatto la sua selezione.
 
Oggi a cinque settimane dall’accaduto, guardiamo increduli i tre sopravvissuti, tutti fortissimi e incredibilmente simili a Manta, che li accudisce.
I loro sei fratellini, lo so, giocheranno per sempre, nel mio cuore.
 
I tre cuccioli sopravvissuti a 45 giorni
 
Ed è quasi primavera…